L’umidità negli edifici ha carattere invasivo e cronico, con disposizione puntuale ed irregolare, e in termini quantitativi può assumere valenze stazionarie o progressive nel tempo.

Le modalità di “invasione” più frequenti, che si accompagnano anche a differenti modalità di distribuzione dell’umidità, sono schematizzate nelle diverse illustrazioni a fianco.

Eventi atmosfericiUmidità da condensaRisalita capillareInfiltrazioni nel sottosuoloInfiltrazioni dai balconiUmidità da contatto con il terrenoUmidità da incidenti e/o imprevistiUmidità di costruzione